Il nuovo programma Erasmus+ 2021-2027

Il 28 marzo il Parlamento europeo ha approvato il nuovo programma Erasmus+ per il 2021-2027.

I deputati hanno proposto di triplicare i fondi stanziati in precedenza, così da consentire a un maggior numero di persone di partecipare al programma e da adattare meglio le borse di studio alle esigenze dei partecipanti, per esempio prevedendo un adeguamento del finanziamento attraverso la revisione periodica dei costi della vita e di soggiorno, e semplificando la procedura di candidatura.

In particolare si prevede una maggiore attenzione alle persone con minori opportunità, con l’adozione di una serie di misure per eliminare tutte le barriere economiche, sociali e culturali e favorire una maggiore partecipazione ai programmi di mobilità per l’apprendimento.

Il Parlamento ha anche deciso di dare la possibilità di partecipare ai programmi di mobilità al personale delle scuole materne e dell’istruzione per la prima infanzia, ai giovani atleti e agli allenatori sportivi, come invece non è ancora possibile nell’ambito dell’attuale programma.